Consulenza e formazione

Le nostre proposte di formazione

Photoshop base

Per comprendere l’utilizzo e la gestione di base delle immagini, le principali funzionalità per modificare, migliorare ed interagire con la fotografia digitale. Un corso base in cui si affrontano le tematiche del digitale, da come si forma l’immagine, come si scarica, si modifica e si archivia le immagini. ​(Adobe Photoshop CS6 o CC)

Come gestire le proprie immagini con un applicativo che permette di navigare interattivamente all’interno delle cartelle, visualizzare una anteprima dei file,   modificarli, rinominarli, archiviarli in modo corretto. Il flusso di lavoro per inserire e gestire i metadati delle immagini. ​Gestire le immagini (Adobe Bridge CS6 o CC)

 

Photoshop avanzato

Le principali tecniche di restauro digitale, a partire dall’acquisizione degli originali fino alla rimozione di texture indesiderate le pieghe, alla ricostruzione delle parti mancanti o strappate, il ripristino dei colori originali e molto altro ancora. Utile sia per il professionista che per il fotoamatore che ha già una conoscenza a livello base di Adobe Photoshop. Tecniche di restauro delle immagini (Adobe Photoshop CS6 o CC)

Come migliorare il ritratto a livello professionale ed ottenere il massimo dallo sviluppo di un file RAW. Il flusso di lavoro nella postproduzione del ritratto. Ritoccare la pelle rimuovere le imperfezioni, ritoccare i capelli, gli occhi, realizzare un make­up virtuale, fino a modellare il viso e il corpo come nel settore della moda. ​Postproduzione ritratto (Adobe Photoshop CS6 o CC)

Come scontornare nel modo perfetto un soggetto dallo sfondo, applicare una correzione tonale in un’area ristretta e ben definita o riuscire a scontornare soggetti difficili come fumo e capelli. Tutti gli strumenti utili per scontornare le immagini, dai più semplici ai più complessi, fino all’utilizzo avanzato di canali e delle maschere. ​Tecniche di selezione e scontorno (Adobe Photoshop CS6 o CC)

Lo sviluppo professionale di una immagine tutto quello che c’è da sapere per sviluppare correttamente le immagini dal RAW. Trucchi e modalità di sviluppo, controllo colore, profilatura e flusso di lavoro per la gestione delle immagini. Fondamentale ed utile per il professionista ed il fotoamatore. ​Camera RAW.(Adobe Photoshop e Lightroom CS6 o CC)

Quello che non credavate fosse possibile fare ad una immagine. Metodi non convenzionali di modifica e gestione delle immagini in Lab e CMYK. Calcoli, Applica immagini, oggetti avanzati, trucchi e suggerimenti… ​Photoshop avanzato (Adobe Photoshop CS6 o CC)

 

Lightroom

La gestione delle immagini con un programma studiato e realizzato per i fotografi digitali. Un flusso di lavoro efficace per scaricare gestire cataloghi e raccolte di immagini, correggere, modificare e migliorare le proprie immagini ed infine pubblicarele nelle diverse modalità di fruizione, stampa, video e web. ​(AdobeLightroom CS5 o CC)

 

Gestione colore

Gestire correttamente il colore nella stampa digitale è un momento delicato nella fase di produzione di qualsiasi progetto grafico. Questo corso è per coloro che vogliono apprendere i concetti chiave per poter creare stampe digitali in modo professionale. Viene affrontata la gestione del colore in PostScript e nel PDF, le operazioni di esportazione e distillazione dei PDF, la creazione del profilo di una stampante RGB e di una stampante CMYK.

 

Fotografia ​​digitale

Gli strumenti per avvicinarsi per la prima volta alla fotografia digitale, sia per chi ha già molte nozioni sull’argomento ma pensa di aver bisogno di una visione d’insieme su questo tema.

Una vista d’insieme sul mondo della fotografia dai formati in RAW e in JPEG, all’esposizione delle immagini, l’apertura del diaframma, il tempo di scatto e la sensibilità ISO, l’uso del flash, gli obiettivi, il bilanciamento del bianco e molto altro.​

 

Tablet iPad

Le funzionalità di base dell’iPad, come valorizzare ed utilizzare al meglio tutte le sue potenzialità. La configurazione, le app di sistema, la gestione del calendario, contatti, mappe, mail, browser, messaggistica e molto altro ancora. Un corso per tutti i curiosi interessati a sfruttare al massimo le gradi potenzialità di questo strumento.

 

Tablet iPad per le professioni

Come l’iPad può aiutarci e cambiare il lavoro nella nostra professione. Le app tematiche e i flussi di lavoro per sfruttare questo strumento non solo per divertirsi ma anche per lavorare. Ordine avvocati. Ordine architetti e ingegneri.

 


 

iBooks Authors: realizzare e pubblicare un eBook interattivo per iPad

Esempi di output finali: cataloghi aziendali con video, gallerie fotografiche, panoramiche virtuali degli store e prodotti in 3D; libri interattivi sui beni culturali con ricostruzioni e restauri virtuali, widget didattici e test di comprensione del testo.

Piattaforma: ​MacOSX

Strumentazione necessaria: ​Mac con MacOSX Mountain Lion(+) (e iBooks Authors 2.0(+) installato: software gratuito), iPad 2(+) con iOS 6(+)

Requisiti preferenziali (ma non obbligatori): ​Conoscenza di Apple Pages, Adobe InDesign;

conoscenza di Html, Css, Javascript (per i Widget interattivi Html)

Target: ​Impaginatori, grafici, editori che desiderano realizzare e pubblicare eBook interattivi per la piattaforma iPad (iOS 5+) e MacOSX (Mavericks)

 

Introduzione 

  • Panoramica generale sulle tipologie di eBook: a impaginazione fissa, fluida, mista
  • L’interfaccia utente: menu, barra degli strumenti, pannello formato, cassetto stili
  • Struttura di un eBook interattivo per iPad: capitoli, sezioni, pagine

 

Impaginazione master 

  • I template: orientamento verticale, orientamento orizzontale, orientamento ibrido
  • Lavorare con i layout. Il testo: scorrimento continuo, tag, stili di paagrafo e carattere
  • Lavorare con i layout. Le immagini: maschere con forma, placeholder, regolazione

 

Impaginazione eBook 

  • Dal layout all’eBook: come applicare e modificare i master in pagina
  • Gli oggetti e il testo: posizionamento in linea, fluttuante, agganciato
  • Gli oggetti e la loro formattazione: casella di testo, forme, tabella, grafici

 

Impaginazione elementi interattivi 

  • Panoramica completa sui widget interattivi disponibili in iBooks Author
  • Video e oggetti 3D: formati compatibili, gestione in pagina, gestione video Html5
  • Widget Html: analisi della struttura e panoramica sui software per la loro creazione

 

Indice, glossario, copertina 

  • L’indice di un eBook interattivo: uso creativo e funzionale del TOC (Table of contents)
  • Costruzione di un ipertesto: implementazione degli hyperlink e tweaks per il glossario
  • La copertina (formati e visibilità nello store) e il file introduttivo multimediale

 

Pubblicazione dell’eBook 

  • Creazione di account iTunes Connect e procedure burocatiche Usa ­ Italia per la vendita
  • Pubblicazione: utilizzo di iTunes Producer e creazione di asset completo per lo store
  • Ottimizzazione aggiuntiva dei files, edizioni multilingua, canali alternativi allo store Apple

 

 

Adobe Edge Animate CC: creare widget interattivi per iBook e siti Web

Esempi di output finali: infografiche e mini­cataloghi aziendali dinamici, widget interattivi per eBook, siti Web dinamici, loghi e banner pubblicitari animati, eBook illustrati e animati per l’infanzia, tutorial interattivi

Piattaforma: ​MacOSX (necessaria per iBook) iPad, Windows (solo siti Web)

Strumentazione necessaria: ​Mac con MacOSX Mountain Lion(+) e iPad 2+ con iOS 6+ (necessaria per iBook), Pc con Windows 7(+); Adobe Edge Animate CC (anche in versione gratuita Trial 30gg.)

Requisiti preferenziali (ma non obbligatori): ​Conoscenza di Javascript (in particolare JQuery),

Css, eventualmente Adobe Flash Professional

Target: ​Web designer, grafici, editori che desiderano realizzare contenuti interattivi compatibili con gli iBook interattivi e i siti Web (desktop e mobile, multibrowser e piattaforma)

 

Introduzione 

  • Adobe Edge Animate e la nuova “famiglia” Adobe Edge per i Web Designer
  • Compatibilità delle composizioni di Edge Animate con piattaforme e browser in uso
  • L’interfaccia utente: il menu, lo stage, gli elementi, la libreria, gli strumenti

 

Elementi e strumenti di base 

  • Gestione, posizionamento e visibilità di elementi nativi e file grafici esterni sullo stage
  • Lo strumento “trasforma”: rotazione, scala, prospettiva; lo strumento “testo” e i Webfont
  • Lo strumento “filtri”: inverti, rotazione tonalità, contrasto, saturazione, sfoca, ombra

Animazione 

  • Strumenti base per l’animazione: testina, transizioni, fotogrammi chiave
  • Animazione avanzata: utilizzo dl tracciato movimento e del layout responsivo
  • Riutilizzare le animazioni: i simboli. Creazione, libreria, esportazione, importazione

 

Interattività

  • Gli eventi: eventi generati da utente (click, touch), composizione, timeline, simbolo
  • Le azioni: richiamo delle animazioni sulla timeline e delle azioni contenute nei simboli
  • Interattività tramite scrittura di codice: funzioni, gestione dei simboli e Edge Animate Api

 

Funzioni avanzate di animazione e interattività tramite librerie esterne 

  • js: l’implementazione di eventi touch aggiuntivi (drag&drop, pinch, transform)
  • EdgeCommons: multicomposizione, parallax, spotlight, audio, SVG interattivi
  • GreenSock GSAP: un’alternativa a JQuery per migliori performance nelle animazioni

 

 

Pubblicazione

  • Impostazioni di pubblicazione: Web, iBooks Author, pacchetto di distribuzione Animate
  • Utilizzo del pacchetto di distribuzione Animate in Adobe InDesign, Dreamweaver, Muse
  • Inserimento di una composizione Edge Animate in un sito Web e in un iBook